mercoledì 28 dicembre 2016

Tronchetto di Natale al cioccolato fondente con ripieno di panna

Il tronchetto di Natale (buche de Noel) è un dolce di origine francese preparato per Natale e che, ormai, si è diffuso anche in Italia. L'origine di questo dolce è da ricollegarsi a una tradizione: il giorno della vigilia di Natale il capofamiglia bruciava nel camino un tronco di legno, in segno di buon auspicio. Con l'evoluzione dei metodi di riscaldamento, questa tradizione è progressivamente scomparsa, tuttavia si è continuato a celebrare questo rito con la creazione di questo famoso dolce (la data di nascita del dolce resta tuttavia incerta: c'è chi colloca la sua origine nel 1834, chi nel 1945...).
Negli anni passati, ho già proposto questa ricetta, tuttavia quest'anno ho apportato alcune modifiche (pasta biscotto al cacao e ripieno di panna), che condivido volentieri con voi...ecco, quindi, un'altra ricetta del tronchetto di Natale!


Ingredienti per la pasta biscotto
100 gr di zucchero
30 gr di cacao
70 gr di farina
5 uova (4 tuorli + 4 albumi + 1 uovo intero)
1 cucchiaino di lievito
1 tazzina di caffè

per la crema
250 ml di panna montata
125 gr di zucchero a velo

Per la ganache
200 gr di cioccolato fondente
200 ml di panna montata

50 ml di panna montata per le decorazioni

Procedimento

Prepariamo la pasta biscotto:
Lavoriamo con le fruste 4 tuorli con lo zucchero.
Quando il composto diventa cremoso, aggiungere un uovo intero e continuare a mescolare.
Aggiungere piano piano la farina e il cacao setacciati e mescolare con una spatola.
Montare i 4 albumi a neve (con un pizzico di sale).
Aggiungere un cucchiaino di lievito al composto di uova e farina e poi aggiungere gli albumi montati a neve. Mescolare delicatamente il composto.
Prendiamo una teglia da forno, copriamola di carta forno e versiamo sopra il composto.
Inforniamo a 180 gradi per 10 minuti a forno statico.
Sforniamo, prendere uno strofinaccio umido e, senza togliere la carta forno, avvolgiamo su se stessa la pasta biscotto.
Manteniamo la pasta biscotto arrotolata fin quando non si raffredda completamente.





Prepariamo la crema:
in una ciotola, montiamo la panna con lo zucchero a velo.


Srotoliamo la pasta biscotto, bagniamo la superficie con il caffè, aggiungiamo la crema alla panna, avendo cura di lasciare qualche cm vuoto ai quattro lati del biscotto.
Arrotoliamo di nuovo la pasta biscotto e mettiamo a riposare in frigo.




Per la ganache:
A bagnomaria, in un pentolino versiamo la panna liquida e il cioccolato. Quando il cioccolato si sarà sciolto, poniamo il pentolino in acqua fredda e poi mettiamo la crema in frigo per farla riposare per un paio di minuti. Lavoriamo la crema con le fruste.


A questo punto riprendiamo il tronchetto e tagliamo le due estremità.
Ricopriamo la superficie del tronchetto con la ganache di cioccolato (se la ganache si solidifica troppo, possiamo riscioglierla a bagnomaria). Lavoriamo la crema con una forchetta per creare delle striature in superficie (per dare l'effetto del tronco).
Riprendiamo le due estremità e collochiamole di lato al tronchetto e ricopriamole di ganache.
Mettiamo la panna montata avanzata (50 ml) dentro un sac à poche e creiamo dei fiocchetti di neve sulla superficie del tronchetto.



Mettiamo a riposare in frigo per almeno un'ora.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...