domenica 25 dicembre 2016

Panettone con scaglie di cioccolato

Cari amici, vi auguro un felice Natale e vi regalo questa ricetta in questo giorno di festa: il panettone con scaglie di cioccolato. Buon Natale a tutti!!!


Panettone con scaglie di cioccolato
Ingredienti per due stampi da 750 gr ciascuno
250 gr di farina 00
250 gr di farina manitoba
4 uova
3 tuorli
200 gr di zucchero
250 gr di cioccolato fondente
12 gr di lievito di birra
160 gr di burro
acqua q.b.
1 pizzico di sale




Procedimento
Sciogliamo 10 grammi di lievito di birra con acqua tiepida e versiamolo in una ciotola, insieme a 75 grammi di farina. Impastiamo fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo, formiamo una palla, facciamo sopra la pasta un taglio a croce con il coltello. Ricopriamo l'impasto con pellicola trasparente e lasciamo lievitare fin quando non raddoppia di volume.


Quando l' impasto ha raddoppiato il suo volume, riprendiamolo e impastiamolo con 250 grammi di farina, 2 uova intere e altri 2 grammi di lievito di birra. Quando l'impasto sarà morbido ed omogeneo, aggiungiamo 100 gr di zucchero e impastiamo fino a completo assorbimento. Infine aggiungiamo 60 grammi di burro ammorbidito. Impastiamo fino a completo assorbimento del burro (l'impasto dovrà risultare morbido). Facciamo lievitare l'impasto per circa 2 ore, ovviamente sempre ricoprendo la ciotola con la pellicola.


Terminata la seconda lievitazione, aggiungiamo 2 uova intere e 3 tuorli e la farina rimasta (175 gr). Impastiamo fino ad ottenere un impasto morbido, poi aggiungiamo lo zucchero rimasto (100 gr) e un pizzico di sale. Dopo aver incorporato lo zucchero, aggiungiamo il burro ammorbidito rimasto (100 gr). Quando l'impasto sarà morbido, aggiungiamo il cioccolato fondente tagliato a scaglie. Amalgamiamo il tutto e mettiamo di nuovo a lievitare fin quando l'impasto non raddoppia di volume (circa 3 ore).



Terminata la lievitazione, trasferiamo l'impasto nello stampo di carta.
A questo punto inizia l'ultima lievitazione: l'impasto deve lievitare fino a raggiungere il bordo dello stampo.
Facciamo una croce sulla superficie del panettone e al centro della croce mettiamo una noce di burro. Inforniamo il panettone nel ripiano più basso del forno a 160 gradi (forno statico) e facciamo cuocere per circa 40 minuti. Se la crosta diventa troppo scura, mettiamo la carta alluminio o la carta forno e proseguiamo la cottura.


  
Terminata la cottura, infilziamo il panettone (nella parte bassa) con gli stuzzicadenti da spiedini e mettiamolo a testa in giù (sospeso) per fargli venir fuori la cosiddetta “cupola”.

  
Il panettone va gustato il giorno dopo. Buon Natale!!


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...