Passa ai contenuti principali

Naked cake alla frutta

Cari amici, oggi vi presento una naked cake alla frutta. "Naked cake" significa, letteralmente, "torta nuda" ed è una torta di origini americane farcita con crema e frutta. Questa torta l'ho preparata proprio oggi, in occasione del compleanno del mio papà.


Ingredienti per il pan di Spagna (stampo da 26 cm)
150 gr di farina
150 gr di zucchero
6 uova

Per la farcia
3 kiwi
3 pesche
3 fette di melone
succo di 1 limone

Per la crema
500 ml di panna montata
250 gr di mascarpone
100 gr di zucchero a velo

Per la decorazione
1 kiwi
1 pesca
fette di melone
chicchi di uva bianca e nera
succo di 1 limone

Procedimento

Per il pan di Spagna
In una planetaria, montiamo le uova con lo zucchero per 15 minuti.
Aggiungiamo la farina setacciata.
Mescoliamo il tutto con una spatola, dal basso vero l'alto.
Versiamo il composto in uno stampo imburrato e infarinato.
Inforniamo a 180 gradi per circa mezz'ora (posizionare la griglia nella parte più bassa del forno).

Per la farcia
In un pentolino, mettiamo la frutta tagliata a pezzetti (kiwi, pesca e melone) e il succo del limone. Cuociamo per 5 minuti, poi scoliamo la frutta e mettiamo da parte anche lo sciroppo. Lasciamo raffreddare il tutto.



Per la crema
Montiamo la panna insieme allo zucchero a velo. Poi uniamo il mascarpone e mescoliamo delicatamente dal basso verso l'alto. Lasciamo riposare in frigo.


Assemblaggio torta
Tagliamo il pan di spagna, ricavandone 3 dischi.
Bagniamo il primo strato con lo sciroppo, stendiamo uno strato di crema, realizziamo delle stelline di crema con il sac à poche intorno ai lati del disco di pds e poi mettiamo metà della frutta al centro.
Ora adagiamo il secondo disco di pds e ripetiamo l'operazione: bagniamo il disco con lo sciroppo, stendiamo uno strato di crema, realizziamo delle stelline di crema e versiamo l'altra metà di frutta al centro.





Ricopriamo con l'ultimo disco di pds: di nuovo, bagniamo il disco con lo sciroppo, stendiamo uno strato di crema, realizziamo delle stelline di crema e poi decoriamo con dei pezzetti di frutta (che avremo precedentemente bagnato con il succo del limone).
Conserviamo la torta in frigo fino al momento di servire.



  

Commenti

Post popolari in questo blog

Torta Nua

La torta Nua è un dolce, la cui ricetta qualche mese fa impazzava sul web...incuriosita, ho voluto provarla anche io! :o)


Ingredienti per una tortiera del diametro di 26/28 cm
Per la base: 300 grammi di farina 00 200 grammi di zucchero semolato 4 uova medie a temperatura ambiente 130 grammi di olio di semi 100 ml di latte a temperatura ambiente 1 bustina di lievito per dolci 1 bustina di vanillina la scorza di un limone grattugiata

Chiffon cake

La chiffon cake è un ciambellone di origini americane. Girando qua e là su internet, ho scoperto che questo cimabellone è stato inventato nel 1927 da Harry Baker, un agente assicurativo, che tenne la ricetta segreta per 20 anni. Nel 1947 General Mills comprò la ricetta da Baker e nell'anno successivo la pubblico nel giornale "Better Homes and gardens magazines". Naturalmente, la ricetta suscitò grande scalpore e curiosità...
Per realizzare questo cimabellone, occorre il tipico stampo americano e seguire alcuni accorgimenti...vediamo insieme la sua realizzazione!


Ingredienti per uno stampo del diametro di 24 cm
285 g farina 300 g zucchero di canna 6 uova grandi 195 ml acqua 120 olio di semi di mais 1 bustina di lievito per dolci 1 bustina di cremor tartaro da 8 g pizzico di sale scorza di limone

Torta alla ricotta e scaglie di cioccolato

Ci sono varie versioni di torte alla ricotta, questa prevede anche l'aggiunta di scaglie di cioccolato...



Ingredienti

4 uova
80 gr di farina
150 gr di zucchero
500 gr di ricotta
100 gr di cioccolato fondente
1 bustina di lievito per dolci