domenica 1 gennaio 2017

Pandoro

Buongiorno cari amici e tanti auguri per il nuovo anno...buon 2017!!!
Iniziamo il nuovo anno con una nuova ricetta....una dolcezza...la ricetta del pandoro!!
Ancora tanti auguri a tutti voi!!!


Ingredienti per un pandoro da 1 kg

450 gr di farina 00
50 gr di acqua
10 gr di lievito di birra
180 gr di zucchero
4 uova
2 tuorli
30 gr di miele (un cucchiaio)
180 gr di burro

un pizzico di sale

Procedimento

Preparazione biga
10 gr di lievito di birra
50 gr di acqua
65 gr di farina 00
Sciogliamo il lievito nell'acqua, aggiungiamo la farina, impastiamo fino a formare una palla morbida e liscia. Copriamo la ciotola e lasciamo lievitare fino al raddoppio del volume.



Primo impasto
120 gr di farina 00
1 uovo
50 gr di zucchero
Aggiungiamo alla biga la farina, lo zucchero e l'uovo. Lavoriamo l'impasto fino ad ottenere una palla morbida e liscia. Copriamo l'impasto e lasciamo lievitare fino al raddoppio del volume.




Secondo impasto
265 gr di farina
180 gr di burro
un pizzico di sale
30 gr di miele (1 cucchiaio)
3 uova intere
2 tuorli
130 gr di zucchero
Aggiungiamo al primo impasto la farina, i tuorli, il miele e lo zucchero.
Impastiamo poi aggiungiamo le uova intere, una alla volta (quando una verrà assorbita, aggiungiamo l'altra).
Aggiungiamo i pezzettini di burro (a temperatura ambiente).
Impastiamo fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
Spolverizziamo con la farina un piano di lavoro, spolverizziamoci anche le mani con la farina, prendiamo l'impasto, formiamo una palla e adagiamo l'impasto in uno stampo da pandoro (che avremmo accuratamente imburrato in precedenza).
Adagiamo dei pezzetti di burro (a temperatura ambiente) sopra la superficie del pandoro, chiudiamo lo stampo con la pellicola e mettiamo a levitare dentro il forno spento.




La lievitazione dell'impasto dovrà raggiungere il bordo dello stampo, per cui ci vorranno molte ore.
Inforniamo il pandoro a 150 gradi (forno statico e al piano pi basso) per circa 45 minuti.


Quando il pandoro è cotto, togliamolo dal forno e lasciamo raffreddare completamente dentro lo stampo. Poi capovolgiamo il pandoro su una griglia.
Aggiungere lo zucchero a velo oppure una farcitura a piacimento.
Il pandoro va tagliato il giorno dopo.


  

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...