lunedì 10 dicembre 2012

Pasta Sfoglia

Vi presento la mia pasta sfoglia...avevo qualche timore, perchè la preparazione sembrava piuttosto complessa e invece il risultato è stato eccellente!! Spero che questa ricetta vi possa essere utile :o)




Ingredienti per una teglia rettangolare 33 x 38
150 gr  farina manitoba
150 gr farina  00
Acqua q.b.
8 gr di sale
200 gr di burro
(Normalmente si mette la stessa quantità di burro e la stessa quantità di farina…io ho alleggerito un po’la quantità di burro)
 Procedimento
 

Mescoliamo le due farine. Sciogliamo il sale nell’acqua, versiamo nella ciotola insieme alle farine e impastiamo tutto.  Bisogna ottenere un impasto morbido. 





Avvolgiamo con la pellicola alimentare e lasciamo riposare in frigo per almeno mezz’ora.


 

Intanto prendiamo il burro  (avendo cura di tagliarlo a forma rettangolare), avvolgiamolo nella pellicola alimentare e lasciamolo fuori dal frigo, in modo che si ammorbidisca, per circa mezz’ora.

 

Poi, aiutandoci con un matterello stendiamo il burro (lasciamolo avvolto nella pellicola!)



 Tiriamo fuori  dal frigo la pasta, adagiamola su una spianatoia infarinata e stendiamola con il matterello.  

 
Al centro poniamo il panetto di burro  e copriamolo utilizzando i 4 lati della pasta.  




 Ora stendiamo questa pasta con l’aiuto del matterello, in modo tale che il burro si fondi con la pasta.  Cerchiamo di dare una forma rettangolare ed esercitiamo sulla pasta movimenti  orizzontali, verticali ma soprattutto insistiamo con i movimenti obliqui.  


Ora pieghiamo la pasta sui 2 lati, avvolgiamola nella pellicola e lasciamola riposare in frigo per mezz’ora.

 

Passata la mezz’ora, lavoriamo di nuovo la pasta con il matterello, facendo gli stessi movimenti di prima: verticali, orizzontali e obliqui.  (Sempre infarinando la spianatoia, per evitare che la pasta si attacchi). Ripetiamo questa operazione per 3/4 volte, sempre intervallando ogni mezz'ora.
Alla stesura finale, lasciamo riposare la pasta in frigo per un’ora. Dopo di chè, riprendiamola, stendiamola, buccherelliamola con una forchetta e la pasta frolla sarà pronta per la nostra cucina!




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...