domenica 1 settembre 2013

Caponata di melanzane

La caponata è un classico piatto della cucina siciliana, preparato con vari ortaggi, tra i quali spicca la melanzana. Facendo qualche ricerca in rete, ho scoperto che il termine "caponata" deriva da "capone", con il quale si designa la lampuga, un pesce molto pregiato mangiato dagli aristocratici del passato, servito con la salsa agrodolce della caponata. Il popolo ha sostituito il pesce con le melanzane...questo è uno degli anedotti che sono alla base di questo gustoso piatto, ma sicuramente ve ne sono tanti altri...




Ingredienti per 4 persone


3 melanzane grandi
100 gr di gambi di sedano
1 cipolla
80 gr di olive verdi denocciolate
25 gr di capperi
200 gr di salsa di pomodoro
1 cucchiaio di zucchero
1 tazzina di aceto
olio evo
pepe
Procedimento
 

Sciacquare e tagliare le melanzane a cubetti piuttosto grossi e friggerle in olio bollente e metterle a sgocciolare su carta assorbente.



 
Pulire il sedano eliminando tutte le foglie verdi, tagliarlo a pezzi  e soffriggerlo insieme alla cipolla affettata. Non appena sarà soffritta, aggiungere  le olive snocciolate e tagliate a pezzi, i capperi sott’aceto (se usiamo quelli salati bisogna dissalarli) e la salsa di pomodoro. Aggiustare di sale e pepe e far cuocere.



 


 A cottura quasi ultimata unire alla salsa le melanzane fritte, fare insaporire per qualche minuto. Nel frattempo sciogliere nell’aceto lo zucchero quindi versarlo nella salsa con le melanzane. Fare sfumare bene l’aceto.


  È un piatto che va consumato preferibilmente freddo.




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...