Passa ai contenuti principali

Caponata di melanzane

La caponata è un classico piatto della cucina siciliana, preparato con vari ortaggi, tra i quali spicca la melanzana. Facendo qualche ricerca in rete, ho scoperto che il termine "caponata" deriva da "capone", con il quale si designa la lampuga, un pesce molto pregiato mangiato dagli aristocratici del passato, servito con la salsa agrodolce della caponata. Il popolo ha sostituito il pesce con le melanzane...questo è uno degli anedotti che sono alla base di questo gustoso piatto, ma sicuramente ve ne sono tanti altri...




Ingredienti per 4 persone


3 melanzane grandi
100 gr di gambi di sedano
1 cipolla
80 gr di olive verdi denocciolate
25 gr di capperi
200 gr di salsa di pomodoro
1 cucchiaio di zucchero
1 tazzina di aceto
olio evo
pepe
Procedimento
 

Sciacquare e tagliare le melanzane a cubetti piuttosto grossi e friggerle in olio bollente e metterle a sgocciolare su carta assorbente.



 
Pulire il sedano eliminando tutte le foglie verdi, tagliarlo a pezzi  e soffriggerlo insieme alla cipolla affettata. Non appena sarà soffritta, aggiungere  le olive snocciolate e tagliate a pezzi, i capperi sott’aceto (se usiamo quelli salati bisogna dissalarli) e la salsa di pomodoro. Aggiustare di sale e pepe e far cuocere.



 


 A cottura quasi ultimata unire alla salsa le melanzane fritte, fare insaporire per qualche minuto. Nel frattempo sciogliere nell’aceto lo zucchero quindi versarlo nella salsa con le melanzane. Fare sfumare bene l’aceto.


  È un piatto che va consumato preferibilmente freddo.




Commenti

Post popolari in questo blog

Torta Nua

La torta Nua è un dolce, la cui ricetta qualche mese fa impazzava sul web...incuriosita, ho voluto provarla anche io! :o)


Ingredienti per una tortiera del diametro di 26/28 cm
Per la base: 300 grammi di farina 00 200 grammi di zucchero semolato 4 uova medie a temperatura ambiente 130 grammi di olio di semi 100 ml di latte a temperatura ambiente 1 bustina di lievito per dolci 1 bustina di vanillina la scorza di un limone grattugiata

Chiffon cake

La chiffon cake è un ciambellone di origini americane. Girando qua e là su internet, ho scoperto che questo cimabellone è stato inventato nel 1927 da Harry Baker, un agente assicurativo, che tenne la ricetta segreta per 20 anni. Nel 1947 General Mills comprò la ricetta da Baker e nell'anno successivo la pubblico nel giornale "Better Homes and gardens magazines". Naturalmente, la ricetta suscitò grande scalpore e curiosità...
Per realizzare questo cimabellone, occorre il tipico stampo americano e seguire alcuni accorgimenti...vediamo insieme la sua realizzazione!


Ingredienti per uno stampo del diametro di 24 cm
285 g farina 300 g zucchero di canna 6 uova grandi 195 ml acqua 120 olio di semi di mais 1 bustina di lievito per dolci 1 bustina di cremor tartaro da 8 g pizzico di sale scorza di limone

Torta alla ricotta e scaglie di cioccolato

Ci sono varie versioni di torte alla ricotta, questa prevede anche l'aggiunta di scaglie di cioccolato...



Ingredienti

4 uova
80 gr di farina
150 gr di zucchero
500 gr di ricotta
100 gr di cioccolato fondente
1 bustina di lievito per dolci