sabato 24 novembre 2012

Pasta frolla

La pasta frolla è un'ottima base per preparare soprattutto le crostate, ma anche i biscotti. La lavorazione richiede molta accuratezza, per cui quando non si riesce a stenderla, ci si può aiutare con della carta da forno...ma non vi svelo di più, andiamo a vedere passo passo come si realizza la pasta frolla :o)




Dose per uno stampo del diametro di 26 cm
2 uova
100 gr di zucchero
100 gr di burro
300 gr di farina
1 bustina di lievito
Procedimento

 Versiamo la farina sulla spianatoia facendo la fontana e aggiungiamo al centro lo zucchero e il sale.

Prendiamo il burro freddo e tagliamolo a cubetti, poi mischiamolo con la farina.


Lavoriamo un po’ la pasta e uniamo  le uova. Infine uniamo il lievito. Amalgamiamo il tutto velocemente.


 

Formiamo una palla con la pasta, avvolgiamola con la pellicola alimentare e lasciamola riposare in frigorifero per minimo 30 minuti.


A questo punto, stendiamo la pasta frolla. Se non riusciamo a stenderla, poniamo la palla tra due fogli di carta forno e serviamoci del mattarello per stenderla.




Ora stacchiamo la carta da forno (lo strato superiore), facendo molta attenzione.


Aiutandoci con la carta da forno (quella rimasta nello strato inferiore), trasportiamo la pasta frolla dentro lo stampo. Non abbiamo bisogno di imburrare lo stampo perchè, ovviamente, c'è già la carta da forno.
Ora possiamo farcire la nostra pasta frolla come meglio preferiamo: con la marmellata, nutella, crema pasticciera ecc...Nel blog troverete diversi spunti ;o)
Una volta aggiunta la farcitura, taglieremo i bordi che avanzano e li useremo per fare la decorazione con le striscioline.
La pasta frolla va cotta in forno a 180 gradi per circa 30 minuti.







Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...