Passa ai contenuti principali

Pasta frolla

La pasta frolla è un'ottima base per preparare soprattutto le crostate, ma anche i biscotti. La lavorazione richiede molta accuratezza, per cui quando non si riesce a stenderla, ci si può aiutare con della carta da forno...ma non vi svelo di più, andiamo a vedere passo passo come si realizza la pasta frolla :o)




Dose per uno stampo del diametro di 26 cm
2 uova
100 gr di zucchero
100 gr di burro
300 gr di farina
1 bustina di lievito
Procedimento

 Versiamo la farina sulla spianatoia facendo la fontana e aggiungiamo al centro lo zucchero e il sale.

Prendiamo il burro freddo e tagliamolo a cubetti, poi mischiamolo con la farina.


Lavoriamo un po’ la pasta e uniamo  le uova. Infine uniamo il lievito. Amalgamiamo il tutto velocemente.


 

Formiamo una palla con la pasta, avvolgiamola con la pellicola alimentare e lasciamola riposare in frigorifero per minimo 30 minuti.


A questo punto, stendiamo la pasta frolla. Se non riusciamo a stenderla, poniamo la palla tra due fogli di carta forno e serviamoci del mattarello per stenderla.




Ora stacchiamo la carta da forno (lo strato superiore), facendo molta attenzione.


Aiutandoci con la carta da forno (quella rimasta nello strato inferiore), trasportiamo la pasta frolla dentro lo stampo. Non abbiamo bisogno di imburrare lo stampo perchè, ovviamente, c'è già la carta da forno.
Ora possiamo farcire la nostra pasta frolla come meglio preferiamo: con la marmellata, nutella, crema pasticciera ecc...Nel blog troverete diversi spunti ;o)
Una volta aggiunta la farcitura, taglieremo i bordi che avanzano e li useremo per fare la decorazione con le striscioline.
La pasta frolla va cotta in forno a 180 gradi per circa 30 minuti.







Commenti

Post popolari in questo blog

Torta Nua

La torta Nua è un dolce, la cui ricetta qualche mese fa impazzava sul web...incuriosita, ho voluto provarla anche io! :o)


Ingredienti per una tortiera del diametro di 26/28 cm
Per la base: 300 grammi di farina 00 200 grammi di zucchero semolato 4 uova medie a temperatura ambiente 130 grammi di olio di semi 100 ml di latte a temperatura ambiente 1 bustina di lievito per dolci 1 bustina di vanillina la scorza di un limone grattugiata

Chiffon cake

La chiffon cake è un ciambellone di origini americane. Girando qua e là su internet, ho scoperto che questo cimabellone è stato inventato nel 1927 da Harry Baker, un agente assicurativo, che tenne la ricetta segreta per 20 anni. Nel 1947 General Mills comprò la ricetta da Baker e nell'anno successivo la pubblico nel giornale "Better Homes and gardens magazines". Naturalmente, la ricetta suscitò grande scalpore e curiosità...
Per realizzare questo cimabellone, occorre il tipico stampo americano e seguire alcuni accorgimenti...vediamo insieme la sua realizzazione!


Ingredienti per uno stampo del diametro di 24 cm
285 g farina 300 g zucchero di canna 6 uova grandi 195 ml acqua 120 olio di semi di mais 1 bustina di lievito per dolci 1 bustina di cremor tartaro da 8 g pizzico di sale scorza di limone

Torta alla ricotta e scaglie di cioccolato

Ci sono varie versioni di torte alla ricotta, questa prevede anche l'aggiunta di scaglie di cioccolato...



Ingredienti

4 uova
80 gr di farina
150 gr di zucchero
500 gr di ricotta
100 gr di cioccolato fondente
1 bustina di lievito per dolci