domenica 25 agosto 2013

Frittata di maccheroni

Ecco a voi un delizioso piatto unico, da portare come spuntino per le gite fuori porta...La frittata di maccheroni nasce a Napoli, con lo scopo di riutilizzare la pasta avanzata... ;o)
Si possono scegliere diversi salumi come condimento, io ho scelto la ventricina, un salume tipico abruzzese...




Ingredienti per 4 persone
300 gr di spaghetti integrali
3 uova
1 mozzarella appassita
200 gr di salumi a scelta (io ho scelto la ventricina: salume tipico abruzzese)
Sale
Pepe
Olio
 

Procedimento
Mettiamo a cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata. Scoliamo gli spaghetti al dente e mettiamoli a raffreddare sotto l’acqua fredda.
Sbattiamo le uova con il sale e il pepe e tagliamo a cubetti  la mozzarella e spezzettiamo il salame.
In una padella antiaderente (meglio se una wok) mettiamo un mestolino abbondante di olio, versiamo metà pasta e aggiungiamo il formaggio e la ventricina (nel mio caso), chiudiamo con la restante pasta e aggiungiamo le uova.








Copriamo la pasta e lasciamo cuocere a fuoco medio per circa 5 minuti (la pasta deve diventare compatta).
Giriamo la frittata: mettiamo un piatto sulla padella, capovolgiamola e facciamo ricadere la frittata dentro la padella.  Cuciniamo la frittata per altri 5 minuti.
A fine cottura, trasferiamo la frittata su un piatto da portata, magari coperto con carta assorbente, per assorbire l’olio in eccesso!





Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...